Il fantasmagorico carnevale di Subiaco

Gabbia di matti è il mondo, così afferma Tommaso Campanella in un suo aforisma e anche per l'incisore Giuseppe Maria Mitelli Il mondo è per lo più gabbia di matti, Erasmo da Rotterdam scrive L'Elogio della follia, solo per citare alcuni autori, che dal Rinascimento in poi evidenziano e proclamano la pazzia come una condizione dell'umano agire, che non si può e non si deve ovviare. Già i latini affermavano che almeno una volta l'anno è bello insanire. ...continua a leggere Il carnevale di Subiaco

L'esposizione è stata allestita nei locali della Rocca Abbaziale di Subiaco nel gennaio 2012, in stretta collaborazione con l'Associazione Culturale Simbruina Stagna, che ha curato, oltre la parte logistica, la stampa delle foto con  relativo  video e la pubblicizzazione. ...continua a leggere Mostra fotografica – il legno, il carbone, il fuoco -Subiaco 2012

Ciò che oggi è solo sopravvivenza residuale di antiche usanze popolari, smembrate dall’ originario contesto  di produzione economica e di relazioni sociali, un tempo costituiva parte integrante della millenaria cultura agro-pastorale, con i suoi cicli, valori e riti dai forti significati reali e simbolici.
Non sempre sappiamo comprendere le radici storiche delle molteplici cerimonie giunte fino a noi da un passato lontano, che continuano a perpetuarsi  in forza della loro  tradizione, come quelle incentrate sull'elemento fuoco. ...continua a leggere Interpretazioni e usi dei fuochi cerimoniali nella valle dell’Aniene

mastri_mastre_001
il pittore tedesco Manfred Dietrich

La mostra, attraverso la forza  evocativa delle immagini  prese dal vero, introduce l'osservatore all'interno di botteghe e luoghi di lavoro di  artisti e artigiani, colti nel loro ambiente durante lo svolgimento delle attività quotidiane. Sono rappresentati per lo più mastri e mastre ancora attivi di recente in un contesto  di economia agropastorale, da cui traevano sufficienti guadagni e sostentamento,   per poi declinare con il tramonto della stessa civiltà contadina.  Senza un ricambio generazionale con loro è scomparso un mondo di  saperi e personali segreti, acquisiti in decenni di apprendistato ed esperienza e poco o nulla abbiamo fatto per salvaguardare  valori ed eredità culturale di questa operosa umanità. ...continua a leggere Mostra fotografica – Artigiani e vecchi mestieri – Subiaco febbraio – marzo 2015