Mostra fotografica – il legno, il carbone, il fuoco -Subiaco 2012

L'esposizione è stata allestita nei locali della Rocca Abbaziale di Subiaco nel gennaio 2012, in stretta collaborazione con l'Associazione Culturale Simbruina Stagna, che ha curato, oltre la parte logistica, la stampa delle foto con  relativo  video e la pubblicizzazione.

Nota introduttiva

La mostra ha  come filo conduttore della narrazione  l'impiego della legna nei lavori tradizionali e nei riti delle feste del ciclo annuale, storicamente presenti nella Valle dell' Aniene. La risorsa boschiva ancora oggi è un' attività molto importante per l'economia di questo territorio laziale, anche se molto faticosa per la natura impervia delle montagne, che richiede necessariamente l'impiego dei muli per il trasporto del legname. Fino a pochi decenni fa, specie nel paese di Vallepietra, era anche diffuso il mestiere del carbonaio, che operava secondo tecniche secolari tramandate da padre in figlio.
La fonte primaria da cui si otteneva energia e calore non poteva non lasciare tracce profonde nei riti del folclore, così che durante l'anno in diversi paesi che si affacciano lungo il fiume Aniene, in occasione di feste e ricorrenze, il fuoco costituisce  elemento fondamentale della ritualità religiosa e profana.
                                        Le ultime carbonaie di Vallepietra
Non è molto tempo che le ultime carbonaie di Vallepietra, fumanti fino alla metà degli anni Novanta del secolo scorso, si sono definitivamente spente e con esse è finita una secolare attività lavorativa che nel passato era di fondamentale importanza per l’economia locale e per molte famiglie costituiva l’unica fonte di guadagno. L’attività, spesso trasmessa di padre in figlio, era molto diffusa per le grandi estensioni di faggete e di macchia mediterranea in tutto il territorio dei Monti Simbruini e ancora oggi la risorsa del legname costituisce una delle poche voci produttive esistenti in zona, capace di attrarre anche i giovani.

Vedi foto e articolo completo sull'argomento nella sezione Pubblicazioni ed inoltre in  album fotografici - Lavori tradizionali nel Parco dei Monti Simbruini.